Events
Loading Events

« All Events

  • This event has passed.

MILANO Meetup #AperiTech di Blockchain Education Network Italia

24 January @ 7:00 pm - 9:00 pm

Descrizione Il Meetup #AperiTech di gennaio di Blockchain Education Network Italia!

Interverrà all'evento il seguente speaker:

- Stefano Della Valle (AD di Things Lab e Board member in Bcon)

IOTA: l’evolzione della specie

"IOTA è un distribuited ledger in grado di gestire transazioni economiche virtualmente senza limiti di scalabilità e con una particolarità unica: non prevede il pagamento di fee per transazione. Per comprendere il funzionamento della rete IOTA è opportuno comprendere le problematiche affrontate e risolte nella progettazione del primo Distributed Legder, la rete Bitcoin.

Bitcoin, in quanto prima rete distribuita, ha dovuto trovare il modo di incentivare i nodi che conservano una copia della blockchain. Infatti senza un incentivo economico non avrebbe avuto nessun senso mettere a disposizione risorse per supportare la rete e le transazioni di terzi. Dato che non è sostenibile la remunerazione di ogni nodo, l’incentivo viene fornito al primo nodo che produce (mina) un nuovo blocco. Si è innescata così la competizione tra i node manager e miners a dotarsi di CPU sempre più potenti per poter minare il maggior numero di blocchi e ricevere pertanto maggiore compenso.

Questo sistema è stato fondamentale per creare e far rapidamente crescere la rete, ma oggi rappresenta un limite: il numero e la dimensione dei blocchi non può essere ampliata più di tanto senza compromettere la sicurezza della blockchain e pertanto il numero di transazioni per ora supportate dalla rete è limitato. Ciò comporta una competizione tra gli utenti che avendo necessità di ottenere rapidamente conferma della transazioni sono disposti a pagare più fees. Il sistema basato su blockchain pura, produce quindi limitata scalabilità e possibili costi elevati per transazione, due caratteristiche molto limitanti per una particolare applicazione: le transazioni tra dispositivi.

IOTA nasce per supportare il nascente mercato dei dispositivi IoT che richiedono la gestione di transazioni dati (quindi senza valore) semplicemente per memorizzare in modo affidabile delle transazioni su un ledger distribuito, ed eventualmente per “pagare” microservizi con cifre di millesimi di euro o dollaro. Entrambe queste funzionalità non sono compatibili con un costo per transazione e richiedono ovviamente una gestione rapida delle transazioni da parte della rete. Come IOTA ha risolto il problema della scalabilità Il limite di scalabilità di una blockchain deriva da un semplice aspetto: ogni nodo è impegnato nella creazione dello stesso blocco. In altre parole l’intera rete di migliaia di nodi lavora in modo sincrono sulla stessa operazione.

I nodi IOTA lavorano in modo indipendente: ogni nodo è in grado di generare transazioni e propagarle al resto della rete in modo assolutamente asincrono. Ciò è possibile grazie a due caratteristiche: - IOTA non usa la blockchain, ma una struttura dati nota con il nome di Markov Chain, o Directed Acyclic Graph (DAG), soprannominata in IOTA con il nome di “tangle” (groviglio in inglese). - La validazione delle transazioni che in bitcoin avviene prima di essere immesse in un blocco, in IOTA invece viene eseguita successivamente alla loro pubblicazione sul ledger. Il tangle è una struttura dati costituita da transazioni concatenate mediante il loro hash (o tx ID). Ogni transazione IOTA ha due link a due precedenti transazioni. Ogni transazione è inoltre raggruppata in bundle, in modo da creare una sequenza atomica di operazioni che vengono approvate tutte insieme o nessuna. Dato che ogni nodo ha una copia locale del tangle, autonomamente sceglie le tx a cui collegare una nuova transazione che ha preparato lui o un suo client. Non vi sono vincoli particolari nel processo di selezione, tuttavia se sceglierà una transazione non valida (ad esempio in doubble spending) rischia di non vedere mai scelta e quindi confermata la sua transazione. Questo è il metodo con cui le transazioni IOTA vengono approvate (validate): vengono scelte da altri nodi e se valide creano delle lunghe catene che divengono, similmente a quanto accade nella blockchain, valide".

Non perderti l'evento, dopo i talk sarà possibile parlare con gli speaker e fare networking con birra e taralli! ---

- l'evento è gratuito e aperto a tutti - è necessario registrarsi


Ticktets:

www.eventbrite.it

#AperiTech è un'iniziativa di Codemotion in collaborazione con LVenture Group e LUISS EnLabs, per questo evento con Binario F

Details

Date:
24 January
Time:
7:00 pm - 9:00 pm
Event Category:

Organiser

Codemotion con LVenture Group e LUISS EnLabs

Venue

Milano LUISS Hub
Via Massimo D'Azeglio, 3 I piano 20154
Milano, MIlano 20154 Italy
+ Google Map