Il movimento delle Benefit Corporation (B Corp) è nato con l’obbiettivo di diffondere nel contesto interazionale un nuovo modello di fare impresa che può intessere in modo efficace e innovativo tanto il profit quanto il non profit, traendo forza dai benefici che le contraddistinguono. Questo tipo di impresa altro non è che il risultato dell’applicazione del concetto della “selezione naturale”.  I cambiamenti dei valori globali e sui mercati, infatti, sono stati recepiti dai soggetti più attenti, che hanno mutato la propria forma genetica seguendo ed anticipando le tendenze generali della rivoluzione dello sviluppo sostenibile. Rivoluzione “necessaria” a garantire il miglioramento globale, tanto è vero che le Nazioni Unite hanno introdotto gli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile, che andranno a sostituire gli Obiettivi di Sviluppo del Millennio, scaduti nel 2015. Un nuovo impegno che vede coinvolti tutti i Paesi, nessuno escluso, nella sostenibilità economica, sociale e ambientale, e che i leader mondiali non possono ignorare. Tre sono i pilastri imprescindibili (capacità/abilities) per un’azienda che voglia essere in grado di affrontare il nuovo scenario globale attuale:
  • Un nuovo approccio alla governance aziendale, trasparente, condiviso e attento alle istanze dei propri stakeholder e non solo degli shareholder.
  • Una coscienza ambientale che faccia un uso virtuoso delle risorse, con il minor impatto possibile e che riesca a preservare e valorizzare gli ecosistemi e i cicli biologici della natura, pur mantenendo i cicli produttivi.
  • La valorizzazione del proprio capitale umano e la capacità di contribuire attivamente alla crescita della comunità in cui opera, avendo un impatto positivo su di essa (creazione di un valore aggiunto condiviso).
Un’occasione utile per poter approfondire le dinamiche del tema della sostenibilità come scelta vincente e nuovo modello di business sarà quella del 10 ottobre quando, nella cornice della Sala da Ballo di Villa Blanc, sarà ospitata una tavola rotonda per raccogliere diversi e autorevoli punti di vista sul mondo delle Benefit Corporation. La serata si concluderà con un aperitivo di networking e con la premiazione di una startup innovativa del nostro acceleratore LUISS ENLABS, selezionata tra Scuter, Direttoo e Playwood. L’evento è riservato ad un numero selezionato di invitati, per confermare la propria presenza è possibile contattare la referente Carlotta Allegri all’indirizzo: callegri@ayming.com